LA RECENSIONE di Amelia Sèttele

Benedetta Allegri, caparbia e capace giornalista di cronaca, si ritrova tra le mani un caso di nera davvero importante. Complice un avvenimento che ha sconvolto la pacata città di provincia nella quale vive e lavora, per Benedetta ha inizio un’avventura non solo professionale, ma anche dai risvolti umani che influenzeranno in modo concreto tutta la sua vita: in una delle ville più belle ed eleganti che si specchiano sul Lago Maggiore – durante una ristrutturazione – vengono rinvenute delle ossa, appartenute a Giulia Ferrari, una giovane liceale scomparsa ben 40 anni prima.

40 anni di silenzi, incongruenze e verità mai accertate, spingono Benedetta a sentirsi subito coinvolta dal caso. Mentre cerca di dare un senso definitivo alla sua vita lavorativa e professionale, riesce con perspicacia e perseveranza ad andare oltre le sue paure e i pericoli effettivi che la circondano, gettando nuova luce sulla storia di Giulia e al mistero della sua scomparsa, senza mai tirarsi indietro…

In questo suo romanzo d’esordio con una capacità di scrittura concreta e una penna leggera e affascinante, l’autrice Maria Elisa Gualandris riesce a creare una storia davvero intrigante e scorrevole, nella quale non si può non restare incantati dallo stile e dai personaggi che – insieme alla protagonista Benedetta – proiettano tra i chiari scuri di quest’opera, un viaggio intenso e vibrante per il lettore. Complici le atmosfere e i paesaggi sapientemente descritti che “abbracciano” la narrazione, “Nelle sue ossa” è davvero un libro ben scritto.

Mentre vi rinnovo il mio suggerimento alla lettura, resto in attesa di immaginarmi ancora su quel lago placido e custode, nell’attesa d’incontrare di nuovo Benedetta, per accompagnarla tra inchiostro e talento in una nuova possibile avventura letteraria.

Buona lettura e buon viaggio…




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...