A cura di Domenico Faniello

I fiori di lillà

L’oscurità s’addensa nel vuoto,

ha i nostri occhi di petrolio

e scivola sulle pareti della stanza

in cerca di una fievole scintilla.

E parla, parlasempre di te.

Parla ai mobili laccati,

al servizio di tè in porcellana,

ai bicchieri col filo d’oro

in prigione da trent’anni in una vetrina,

parla alle foto sperdute sulle mensole

e tutta la chincaglieria comprata

nei mercatini ogni seconda domenica del mese.

L’oscurità parla di te

mentre vorrebbe solo sentirsi dire:

Non è detto ancora”.

Frusciano tra gli alberi altri amori,

attraversano le piazze desolate,

il rosso dei semafori,

le linee elettriche assopite,

abbrividano le fontane in ghisa

i gelsi, le spine delle rose,

incendiano il chiarore dei sassidell’Isonzo.

Passano e vanno chissà dove.

Me ne sto qui, in questo altrove,

a far passare il tempo che ha da passare

e fisso questo lampadario cromato a diciotto luci

che sembra un’astronave pronta

a salpare verso Giove

o Santa Maria Capua Vetere.

Me ne sto qui,

e tu nel tuo altrove

a galleggiare nell’impossibile.

Apri un arco nel cielo di cobalto

e poi parli, parli e sorridi fumando una marlboro.

I tuoi fiori di lillà dormono aggrappati alle pareti.

Non è detto ancora”.

Biografia autore

Paolo Cainiello, nato a Grazzanise (CE) il 26.08.1965. Sottufficiale E.I. (Primo Luogotenente). Residente a Gorizia da oltre 35 anni. Studi tecnici commerciali. Sposato con due figli. Ha pubblicato nel 2015 il romanzo “OSTIUM DEI” con la StreetLab (Publisher). Nonostante abbia sempre amato la poesia, solo nell’ultimo quinquennio ha iniziato a scrivere versi. Nel 2019 si classifica al 2° posto nel concorso “Gorizia Città degli Innamorati” Indetto dall’Associazione Nuovo Lavoro” con il patrocinio del Comune di Gorizia. Nel 2020 si è classificato al 1° posto nel concorso “Gorizia Città degli Innamorati” indetto dall’Associazione Nuovo Lavoro con il patrocinio del Comune di Gorizia. Ha recentemente partecipato a contest di poesia classificandosi al primo posto in due di essi e ricevendo in altri menzioni di merito. Nel 2020 ha pubblicato la Silloge “IMMOBILI PASSAGGI” con la casa Editrice “PUNTOACAPO”.


Visita le pagine di chi organizza l’evento

Domenico Faniello profilo

Mi chiamo Domenico Faniello, sono nato a Matera (MT) il 30 aprile 1975 e risiedo a Matera (MT) insieme a mia moglie Tiziana e mio figlio Mattia. Ho conseguito il diploma di ragioniere e perito commerciale con il massimo dei voti e lavoro in un’azienda privata come addetta alla contabilità. Ho iniziato a scrivere a … Leggi tutto Domenico Faniello profilo



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...