A cura di Domenico Faniello

Considerazioni quasi notturne di un giorno qualunque

Mi perdo nel cucchiaio

di latte e caffè.

Dalle fessure della finestra

la luce soffusa del sole

striscia subdola

verso i meandri del cuore.

La lama devasta

senza pietà.

Cosa vuoi ancora, vita?

Cosa mi cerchi, ancora?


Visita le pagine di chi organizza l’evento

Domenico Faniello profilo

Mi chiamo Domenico Faniello, sono nato a Matera (MT) il 30 aprile 1975 e risiedo a Matera (MT) insieme a mia moglie Tiziana e mio figlio Mattia. Ho conseguito il diploma di ragioniere e perito commerciale con il massimo dei voti e lavoro in un’azienda privata come addetta alla contabilità. Ho iniziato a scrivere a … Leggi tutto Domenico Faniello profilo



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...