Che fatica essere uomini (e sopportarli)!

di Anita Cainelli

SINOSSI:

Ah, gli uomini! Quante caratteristiche tipiche, quante abitudini radicalizzate, quante verità più o meno recondite, quanti luoghi comuni duri da estirpare. Ma se il mondo maschile si muove in un universo apparentemente tutto suo e anche vero che noi donne non possiamo proprio farne a meno. Di conoscerli, di cercare di comprenderli, di tentare di cambiarli, di lamentarci di loro e di innamorarcene. Dallo sconfinato elenco di tipologie maschili esistenti, ne sono state selezionate solo alcune, rappresentative per raccontare, tra l’ironia e l’esagerazione (nemmeno troppa), quanto faticoso sia essere uomini. E per noi donne, naturalmente, sopportarli.

Editore: ‎ Un cuore per capello Edizioni

Pagine: 84

Lingua: italiano


BIOGRAFIA: Anita Cainelli abita a Bolzano dove lavora come segretaria in un reparto oncologico. Con i suoi scritti, talvolta strappi sorrisi, a volte fa versare lacrime, l’importante è arrivare al cuore di chi legge ed emozionare. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati all’interno di antologie di diverse Case Editrici. Ha partecipato a iniziative letterarie e concorsi di poesia e ha pubblicato cinque romanzi per la collana Pubme Un cuore per capello. – Quando finisce un amore, Oltre l’infinito, Fake, l’amore in rete, sono alcuni suoi libri.